Le Courps Expéditionnaire italien contre l'URSS
di David Zambon


L'articolo in lingua francese che pubblichiamo Ŕ stato gentilmente concesso dallo stesso autore David Zambon, insegnante di Storia e Geografia in una scuola superiore di Nizza. I suoi interessi e i suoi studi si sono concentrati sugli avvenimenti bellici della terra di origine, si Ŕ infatti laureato, ed ha conseguito un master, su "L'Italia in guerra".*

L'articolo tratta in maniera adeguata, e con il giusto approfondimento per un articolo pubblicato su una rivista, le fasi dell'entrata in guerra del Corpo di Spedizione Italiano in Russia (CSIR), le fasi salienti delle sue operazioni, il passaggio invernale e il rafforzamento dell'organico, il passaggio da Corpo di spedizione a vera a propria Armata e la sua tragica fine con la ritirata avvenuta tra dicembre 1942 e gennaio 1943. Molto utile la stesura chiara dell'impaginazione e la nutrita galleria di foto.

Degne di nota sono le schede della composizione del corpo militare e gli schemi della ricostruzione delle battaglie e della ritirata che, con la loro semplicitÓ, illustrano con chiarezza le fasi e i movimenti delle azioni di guerra.

Al momento non Ŕ prevista una traduzione dal francese all'italiano ma confidiamo sul fatto che il testo sarÓ comprensibile ugualmente al lettore attento, il linguaggio infatti Ŕ abbastanza comprensibile anche se in lingua straniera.

"Le Courps Expéditionnaire italien contre l'URSS" è stato pubblicato sulla rivista francese
"2nde Guerre Mondiale"

Note
----------------------------------------------
* Professeur certifié d'histoire et géographie, titulaire d'un DEA d'histoire sul l'Italie contemporaine (Master 2).

se non vedi ancora nulla è perchè il file si sta caricando, attenti per poter leggere l'articolo...

Apri in PDFapri il fild PDF normalmente
(attendere il caricamento file 5mb circa)

PS. I diritti di questo articolo appartengono all'Autore e alla casa editrice francese "2nde Guerre Mondiale".
Per l'utilizzo del file o dei suoi contenuti scrivere a info@centoventesimo.com. In caso di citazione, o in caso si utilizzi parte del testo, dovranno essere indicati: il nome delll'autore, la testata della rivista e il sito dal quale è stata prelevata la notizia.