Gariboldi e De Simone vicino a un carro armato T34 russo
 

Il colonnello Ugo De Simone e il generale Italo Gariboldi si comlimentano con gli artiglieri del 120° reggimento di artiglieri motorizzato che hanno immobilizzato a Serafimovich un carro armato russo T34.

       
Foto archivio AUSSME
  Raccolta 4